Skip to content

Menu principale

Scegli regione e lingua
Close

Domande e risposte sulla distruzione sicura con Emanuele Cappelletti

Nell’ambito del nostro recente whitepaper sulla distruzione sicura, abbiamo incontrato Emanuele Cappelletti per discutere di tutto ciò che riguarda la distruzione sicura in Italia! Per saperne di più:

Qual è la situazione e il contesto in Italia quando si parla di distruzione sicura?

In Italia, le aziende hanno un volume elevato di documenti fisici conservati nel loro deposito o in quello esterno di un loro partner. Questo si traduce in uno spreco di carta e di denaro per conservare molte informazioni inutili.

In aggiunta, dobbiamo considerare anche informazioni che devono essere conservati per almeno 10 anni secondo le leggi nazionali.

Trascorso il termine obbligatorio di conservazione dei dati, i clienti ci chiedono di distruggerli unitamente ad altri documenti meno importanti allo scopo di risparmiare risorse economiche meglio impiegabili diversamente e spazio sugli scaffali o negli armadi. La distruzione e la digitalizzazione sono le 2 attività più richieste dopo la pandemia COVID-19.

Le persone stanno cambiando il loro modo di pensare e stanno capendo che è possibile gestire ed accrescere le informazioni, avendo accesso anche condividendo documenti digitali.

Da questo punto di vista, la richiesta di distruzione sicura sta diventando sempre più elevata.

Quali altri nuovi servizi offrite?

Offriamo anche il servizio di smaltimento tramite consegna e ritiro di contenitori appositi per la gestione di documenti sensibili destinati allo smaltimento sicuro. Possiamo noleggiare ai clienti uno o più contenitori e far pagare il costo a chilogrammo per la distruzione dei documenti aziendali contenuti e relativa certificazione di avvenuto smaltimento.

Si tratta di contenitori che possono essere aperti solo in fase di smaltimento dai nostri incaricati che, una volta pieni, vengono trasportati, su un veicolo tracciabile, al nostro centro di smaltimento. Una volta che le informazioni sono state distrutte in modo sicuro, viene rilasciato un certificato.

Poche società competitor possono offrire questo servizio o sono certificate per gestire e trasportare documenti sicuri.

Cosa succede ai documenti una volta distrutti?

Una volta che la carta è stata raccolta e il cliente ha autorizzato la distruzione, la carta viene triturata e abrasa.

Queste caratteristiche assicurano che tutte le informazioni e i dati personali siano completamente cancellati dai documenti e garantiscono al cliente che nessuna informazione possa essere recuperata da altri.

Quanto è importante il certificato di distruzione sicura che offrite?

È il valore più importante dell’attività per il cliente, perché garantisce che i documenti siano stati distrutti in modo definitivo e sicuro e che nessun altro possa avere accesso alle informazioni contenute, rispettando altresì le policy aziendali e le esigenze per cui il cliente compra il servizio.

Cosa si prospetta all’orizzonte in termini di distruzione sicura in Italia?

Questa tipologia di servizio sta sempre più crescendo e la prospettiva sarà di continuo aumento, andandfo di pari passo con la maggior esigenza di dematerializzazione dei documenti o gestione di documenti in formato digitale.

Al momento, offriamo già un servizio con un elevato standard di sicurezza per quanto riguarda la gestione certificata e sicura di distruzione dei documenti.

Inoltre, stiamo lavorando sia internamente che con i nostri partner per aumentare ulteriormente i livelli di efficienza di questo servizio.

LEGGETE ORA IL WHITEPAPER SULLA DISTRUZIONE SICURA GLOBALE!

Oppure, scoprite di più sui nostri servizi di distruzione sicura qui!

Speech Icon

Parla con uno dei nostri esperti

Contattaci

Volete capire meglio se un nostro servizio può aiutarvi a risolvere un problema, o vi interessa un preventivo basato sulle vostre esigenze? Contattate subito uno dei nostri esperti nella gestione di archivi e documenti aziendali.